Seleziona una pagina

Solo il 5% dei dirigenti finanziari intervistati nel sondaggio di febbraio 2021 ha dichiarato la pianificazione di adottare Bitcoin come un asset aziendale nel 2021

Mentre bitcoin continua a crescere, un sondaggio tenuto da Gartner Inc., basato su 77 dirigenti finanziari (tra cui 50 CFO) ha mostrato che l’84% di essi non ha previsto di adottare bitcoin come un asset aziendale.
Quest’ultimi hanno dichiarato che la volatilità del bitcoin rappresenta un rischio finanziario, secondo Alexander Bant, capo della ricerca nella pratica Gartner Finance, è estremamente difficile mitigare il tipo di oscillazioni di prezzo visto nella criptovaluta negli ultimi cinque anni.

La volatilità è stata la principale preoccupazione, tuttavia sono emersi anche altri grandi problemi, ovvero: l’avversione al rischio del consiglio, la lenta adozione come, le preoccupazioni normative e la mancanza di competenze nelle criptovalute.

Ci sono un sacco di questioni irrisolte quando in merito all’uso di bitcoin come asset aziendale, e quindi è improbabile che l’adozione aumenti rapidamente, almeno finchè non ci sarà più chiarezza su queste sfide.

Il 71% degli intervistati ha dichairato di voler sapere quello che gli altri stanno effettivamente facendo con bitcoin e la strategia adottata. Mentre il 68% vuole sapere di più dalle autorità di regolamentazione e capire meglio i rischi connessi alla sua detenzione.

“È importante ricordare che questo è un fenomeno nascente nella lunga linea temporale delle attività aziendali”, ha dichiarato Bant. “I leader della finanza hanno il compito di garantire la stabilità finanziaria e non sono inclini a fare salti speculativi in un territorio sconosciuto”.

Ad ogni modo, il 16% degli intervistati disposti ad adottare la criptovaluta come parte della strategia finanziaria della loro organizzazione, non sembra avere fretta:

  • Il 5% ha indicato che avrebbe iniziato a detenere bitcoin nel 2021;
  • l’1% ha dichiarato che avrebbe adotto bitcoin ad nel 2022-2023;
  • Il restante 9% ha dichiarato che avrebbe iniziato ad adottare bitcoin ma solo nel 2024 o più tardi.

Non c’è stata alcuna differenza nell’intenzione di detenere bitcoin tra le piccole organizzazioni (<$1 miliardo di entrate) e le grandi organizzazioni (>$1 miliardo di entrate).